Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per raccogliere informazioni e migliorare l'uso del sito da parte degli utenti.
Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

KIT TRASFORMAZIONI BICI IN E-BIKE

kit bici retrofit

Kit di trasformazione bici a pedalata assistita

I nostri Kit a motore centrale ti permettono di trasformare la tua bici in una Pedalec di ottima qualità e grazie alla tecnologia TORQUE  di ultima generazione. Il motore funzionerà in maniera intelligente seguendo la pedalata dell’utente, infatti il sensore di coppia inserito all’interno del motore capirà la forza che sta facendo l’utente sul pedale e la moltiplicherà in uscita sulla trasmissione con intensità variabile in base al livello di assistenza selezionato.

 

Possiamo fornire tutto il necessario oppure seguire dall'inizio alla fine la fase di montaggio, collaudo e messa su strada del tuo Kit personalizzato 

Anche se la maggior parte delle bici esistenti sono compatibili, occorre prestare attenzione ad alcune cose:
  1. una volta smontato il movimento centrale, il diametro del foro all'interno deve essere maggiore di 33 mm
  2. la lunghezza del movimento centrale deve essere di 68 mm con uno scarto di +/- 1mm
  3. deve esserci sufficente spazio intorno al movimento centrale
  4. la bici non deve presentare segni di rottura del telaio e essere in buone condizioni di sicurezza (freni, manubrio ecc...)

MOTORE ACTIVE TORQUE 

Ideale per City e Bici da Corsa

Il sistema è dotato di 4 livelli di assistenza nella pedalata ECO-TOUR-SPEED-TURBO che possono essere cambiati facilmente durante la marcia tramite i comandi a manubrio o su display, con essi il motore potrà assistere da 30% al 300% della forza muscolare aiutandovi a superare anche le salite più impegnative, questo sistema sfrutta già le ultime tecnologie nate sulla bici elettrica, cioè permette di migliorare l’efficenza del motore grazie al sensore TORQUE, tale sensore lavora sulla reale spinta effetuata dll’utente sul pedale andando a moltiplicarla sulla trasmissione, in questa maniera la sensazione di guida sarà sempre ottima e sarete in grado di superare anche le salite più impegnative come se foste tranquillamente in pianura; inoltre i consumi di energia e di conseguenza l’autonomia sono nettamente migliorati.

 

Questo motore è disponibile nella versione omologata da 250W (60Nm max di coppia) oppure nelle versioni da 350 W (80Nm max di coppia) o 500 W (90Nm max di coppia), questi ultimi due non sono omologati per l’utilizzo su pubblica via. I motori hanno limitazione ai 25 km/h e su circuito privato possono essere sbloccati arrivando a superare anche i 45 km/h in base al rapporto di trasmissione che viene utilizzato. Il motore monta corone con passo standard 5 fori a girobullone 110 mm, questo permette all’utente di andare a sostituire agevolmente la corona, il motore di serie monta una corona da 42T ma può supportare un rapporto minimo di 34 denti ed un massimo di 52 denti, quest possono essere applicati direttamente sullo spider, nel caso volessimo una bici esclusivamente per utilizzo su salite ripide potremo arrivare a montare fino una corona da 26 denti, in questo caso senza spider ma applicandola direttamente sul motore.

 

Disponibile anche nella versione a doppia corona dove potrai sfruttare al meglio la potenza del motore abbinandola alle tue esigenze, infatti abbiamo studiato due motori differenti.

P 20170311 101403

MOTORE ACTIVE TORQUE RACING

Ideale per Trekking Bike e MTB

L’evoluzione del motore Active Torque per dargli più aggressività ed una configurazione pronta a superare i percorsi più impegnativi. Nuovo display compatto a munubrio, carter di protezione, corona 34T ed una nuova  mappatura per rendere ancora più divertente il motore. Il display racing si presenta compatto, essenziale e semplice nell’utilizzo, indicazione della velocità, carica batteria residua, km percorsi e trip; il montaggio è laterale sulla Sx del manubrio così da essere facilmente regolabile il livello di assistenza del motore. Carter di protezione in Acciaio Inox verniciato a polveri per essere sempre protetto  da eventuali urti con pietre o detriti, design studiato per raffreddare il motore e scaricare l’eventuale fango e possibilità di averlo in diverse colorazioni.

 


Corona da 34 denti realizzata in metallo leggero con dentino anticaduta, con questi rapporti potrai salire anche le rampe più impegnative con il minimo sforzo rendendo il motore più modulare e migliorando l’autonomia.

 

Anche questo motore è disponibile nella versione omologata da 250W (70Nm max di coppia) oppure nelle versioni da 350 W (90Nm max di coppia) o 500 W (100Nm max di coppia), questi ultimi due non sono omologati per l’utilizzo su pubblica via. I motori hanno limitazione ai 25 km/h e su circuito privato possono essere sbloccati arrivando a superare anche i 45 km/h in base al rapporto di trasmissione che viene utilizzato. Il motore monta corone con passo standard 5 fori a girobullone 110 mm, questo permette all’utente di andare a sostituire agevolmente la corona, il motore di serie monta una corona da 34T ma può supportare fino un massimo di 52 denti, questi possono essere applicati direttamente sullo spider, nel caso volessimo una bici esclusivamente per utilizzo su salite ripide potremo arrivare a montare fino una corona da 26 denti, in questo caso senza spider ma applicandola direttamente sul motore.

Disponibile anche nella versione a doppia corona dove potrai sfruttare al meglio la potenza del motore abbinandola alle tue esigenze, infatti abbiamo studiato due motori differenti.

Inoltre vi è la versione per FAT BIKE con albero da 100 o 120 mm 

montaggio2

BATTERIE LITIO

Oltre al motore è importante scegliere la batteria (ovviamente al Litio per leggerezza e durata nel tempo) più idonea alle proprie esigenze di distanza e salita da percorrere. Le batterie disponibili a 36V vanno dai 11,6 Ah (400Watt/h) fino alle nuove da ben 21 Ah (750Watt/h). 

 

Le modalità di fissaggio della batteria alla propria bici sono molteplici e devono essere scelte in base al tipo di bici e al tipo di utilizzo che se ne deve fare. La più robusta ed utilizzata è quella su porta borraccia che sfrutta i due fori del portaborraccia per fissare la slitta dove poter inserire e staccare la batteria. Altre soluzioni sono a portapacchi, a borsello sottosella, a borsello triangolare.    

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI