Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per raccogliere informazioni e migliorare l'uso del sito da parte degli utenti.
Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

DUE ERRE E-bike

E-BIKE: PRINCIPALI DIFFERENZE DALLE BICI TRADIZIONALI

Proviamo a riassumere in 10 punti le principali differenze tra una E-bike a pedalata assistita e una classica bici muscolare:

  1. COMPONENTI ELETTRONICI: Oltre a tutti i componenti classici che compongono una bici tradizionale (ruote, freni, manubrio, forcella, cambio ecc...) troviamo, semplificando, tre componenti: il motore, la batteria e (quasi sempre) un display/comando remoto. In linea generale poi occorre sapere che il motore, per la legge italiana, deve avere una potenza nominale di 250Wh con un'assistenza che si interrompe definitivamente a 25Km/h (praticamente a quella velocità il motore si stacca e "va in folle"). Inoltre, e quì risiede tutto il concetto di "pedalata assistita", il motore aiuta il ciclista solamente se i pedali girano (non sono dunque omologati sistemi come acelleratori o altro);
    dispaly nyon web
  2. MAGGIOR PESO: inevitabilmente l'aggiunta di componenti elettronici e in parte l'utilizzo di una componentisitca più resistente porta ad un aumento del peso della bici che mediamente si aggira intorno ai 7-9Kg in più;

Leggi tutto...

QUANDO NON ACQUISTARE UNA E-BIKE SU INTERNET
(e affidarsi al negozio specializzato...)
  • quando non si è abbastanza pratici in "meccanica della bici", meglio lasciate stare! questo perchè la bici acquistata on-line vi arriverà sempre parzialmente smontata e di solito spedita direttamente dalla casa madre quindi senza eventuali regolazioni ed aggiustamenti dell'ultimo minuto necessari prima della messa su strada... questo comporta che dovrete affidarvi ad un meccanico diminuendo spesso il risparmio ottenuto;
  • quando si ha fretta o si vuole certezza nella data di consegna, questo perchè spesso accade che, anche se le bici risultano disponibili "a carrello", in realtà non ci sono a magazzino e sono ancora in produzione/assemblaggio! Inoltre spesso non si sa chi sarà il trasportatore utilizzato creando ulteriore incertezza sulle tempistiche di consegna (ancor più se si tratta di marchi esteri);
  • quando si è precisini e meticolosi, perchè le bici non sono ispezionate dal venditore prima della consegna e gli stessi trasportatori non hanno "mani di fata" quando trasportano le vostre bici da migliaia di euro, questo significa che può capitare di disimballare la vostra bici e scoprire sgradevoli sorprese come strisci o graffi sul telaio o componenti vari...inoltre a volte non sono aggiornate all'ultima versione software disponibile (parlando ad esempio delle Bosch);
  • quando si è ansiosi e paurosi nell'aver eventuali problemi infatti se si dovessero riscontrare problemi di tipo meccanico o elettronico (cosa rara ma non impossibile...) dovrete rispedire la bici indietro a vostro carico (la riconsegna invece è gratuita) con un spesa che va dai 50 ai 100€ e se il venditore non provvede a sistemare il problema in autonomia (questo perchè magari è solo un sito commerciale senza officina attrezzata) le tempistiche per riavere la bici sistemata possono essere davvero lunghe

Leggi tutto...

SERVIZIO RIGENERAZIONE BATTERIE PER E-BIKE

 

Batterie PB
Le batterie al Piombo Sigillate (senza acido) sono batterie molto pesanti e rappresentano una tecnologia ormai superata. Se si apre il guscio della propria batterie si noterà subito la presenza di 2 o 3 elementi (24Volt-36Volt) ben distinti ma collegati elettricamente tra loro. Se queste batterie si presentano gonfie, non mantengono la carica (pochissima autonomia) oppure si riscontra una tensione a fine carica <13 Volt è giunto sicuramente il tempo di sostituirle. Si può decidere di sostituirle con la stessa tecnologia (è sempre consigliato sostituire contemporanamente tutti gli elementi) oppure valutare di migliorare e alleggerire la propria batteria passando alla tecnologia Litio (è necessario sostituire anche il caricabatteria).

 

Batterie Litio
I pacchi batteria al Litio, oggi sicuramente la tecnologia più diffusa nel mondo delle e-bike, sono composti da due parti: il pacco celle (composto da diversi elementi, tipo pile AA, collegati in serie-parallelo) e il BMS (una scheda elettronica molto importante per la sicurezza e l'efficienza della batteria).
Quando si riscontra un problema di autonomia sulle batterie (che va constatato attraverso uno specifico macchinario che effettua uno stress-test e ne registra i dati) solitamente è causato da un malfunzionamento di una o più celle. Non è da escludere anche un possibile malfunzionamento del BMS ma che spesso porta a rovinare tutto il pacco celle.

Leggi tutto...